Il riso Baldo è una varietà di superfino introdotta in Italia nel 1977. Il baldo si è ootenuto incrociando l'Arborio con lo Stirpe 136, venne poi coltivato sopratutto nel Vercellese, Novarese e Pavese.

Coltivato ormai da decenni, viene oggi considerato come uno dei migliori risi d'Italia. Negli anni infatti ha riscontrato un crescente successo dato il suo impiego nelle cucine dei professionisti e non solo. La particolarità del Baldo è la sua consistenza (nei risotti non scuoce se viene ben tostato). Il Baldo ha inoltre un'ottima capacità di assorbimento dei condimenti; perciò è consigliato per la maggior parte dei risotti che risulteranno cremosi e amalgamati. Riso Rizzotti ha riconosciuto fin da subito le qualità di questo riso superfino facendone uno dei prodotti di punta della propria coltivazione.

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze.